VUOI IMPARARE A LEGGERE LE SIBILLE? CLICCA QUI:

Divinazione gitana con il coltello.

Divinazione gitana con un coltello. Chi mi conosce sa che sono attratta dai vari tipi di divinazione che fanno parte del patrimonio storico delle varie popolazioni, uno dei popoli più prolifici in tal senso, ed affascinanti, è il popolo zingaro (o Rom se preferite), un popolo che ha molto da insegnare in termini di divinazione (uno dei mazzi che uso e che amo di più per divinare è il mazzo di carte Zigane).

I popoli gitani, che sono stati a lungo abituati alla divinazione, hanno molti modi di conoscere e decifrare il loro destino. Uno di questi è girare il coltello. 

Come funziona la divinazione gitana con un coltello: un cerchio è disegnato su una base di legno o cartone (si può usare del comune cartoncino) e dividere il contorno del cerchio in quadratini. di di 5 cm di lunghezza e 2,5 di larghezza circa (in totale dovremo ricavare 15 quadratini). 

Metodo di divinazione: si pone una domanda o si aspetta una previsione generica, il coltello viene posizionato al centro del cerchio e ruotato tre volte ponendo la domanda, a seconda di quale quadrato venga puntato dalla punta del coltello, potremo leggere la risposta. Se il coltello si ferma alla stessa distanza tra due quadrati, la procedura deve essere ripetuta. 

Le risposte alle domande: 

1.Sì 
2.No 
3.Tu devi avere pazienza 
4.Guardati da falsi amici 
5.Tu dovrai aspettare per una buona notizia
6. Arriveranno presto una lettera o notizie a voce
7. Avrai successo nel lavoro/soldi
8. Un ospite inatteso o un imprevisto
9. Amore 
10. Lacrime di gioia 
11. Notizie a distanza 
12. Nuovi pretendenti 
13. Incontro 

14. Viaggi 
15. Notizie importanti


TROVI UTILE QUESTO BLOG? AIUTAMI A MANTENERLO CON UNA PICCOLA DONAZIONE. GRAZIE!

Nessun commento:

Posta un commento